MAPPA UM-1 ESECUTIVA Umbria

tracce

ENTRA NEI FOGLI DI TRACCIA DEI PERCORSI ESECUTIVI

REGIONE UMBRIA (Nella mappa clicca sulle tracce bianche e sui simboli).

Il Blog che trovate qui sotto è a disposizione di chi vuole commentare, dare consigli oppure chiedere informazioni in merito ai dati inseriti in questa pagina.  Qui tutti posso parlare con tutti o rivolgersi direttamente allo staff di Tracciaitalia.

12 thoughts on “MAPPA UM-1 ESECUTIVA Umbria

  1. stefano says:

    Ciao bellissimo progetto per me che sono da sempre appassionato di Tracce e di MTB (e cicloturismo)!! Volevo provare la via dell’acqua UM(LA)-TR(VT)-103-VIA DELL’ACQUA avendo casa vicino a Spoleto e abitando a Roma ovviamente unendo anche le altre tracce (in parte già percorse) ma mi sembra non sia scaricabile dal sito, giusto? Ciao e grazie Stefano

  2. Staff says:

    Il percorso che parte da Santanatolia (per intenderci quello più lungo dei due arancioni-UM-PG-101) ci dicono che è per la maggior parte fuori strada..il problema del traffico è presente solo nell’ultimo tratto verso Terni!!!! Qualcuno ci può confermare che sia veramente così!!!. Grazie

  3. Riccardo says:

    Il percorso che passa attraverso la Valserra è di gran lunga più affascinante. L’ho fatto decine di volte e non ha termine di paragone con l’altro percorso per via della tranquillità della pedalata e dei paesaggi suggestivi e mozzafiato che si presentano davanti agli occhi. Lo consiglio vivamente!

  4. Gian Luca says:

    Il percorso per Crocemaroggia e la Valserra, per Giuncano e la Valserra è il meno conosciuto, ma il più diretto (ci passa anche la ferrovia) e il più affascinante. Si attraversano piccoli borghi rimasti ancora autentici e una natura verdissima e selvatica. Sarà una scoperta. Lo consiglio.

  5. Gian Luca says:

    Il percorso per Crocemaroggia, Giuncano, Rocca San Zenone è il meno conosciuto, ma il più diretto (di qui passa anche la ferrovia) e affascinante. Si attraversano i piccoli borghi della Valserra e luoghi rimasti ancora autentici, in mezzo a boschi e bellissime montagne. Lo consiglio!

  6. staff says:

    Ci troviamo per la prima volta a prendere una decisione del genere. Le due tracce di colore arancione sembrano buone tutte e due. Quale delle due lasciare? …. E’ opportuno lasciarle tutte e due?….diteci la vostra. L’impostazione iniziale del progetto era sicuramente quella di lasciare un unico percorso, senza alternative.

    • paolo says:

      Daieee queste so le cose che piacciono ai bardasci nati e che vivono in questi piccoli grandi luoghi agrosilvopastorali come il mio 😉

    • Riccardo says:

      Se mi posso permettere, io opterei per il percorso che passa attraverso la Valserra per via del paesaggio e della tranquilla pedalata (senza aver paura che ti investa un camion, come nell’altro percorso). “Valserra for ever”, non esiste proprio il paragone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *